Teaching Staff

Valentina Zambrano
Professoressa associata di Diritto Internazionale

Professoressa associata di Diritto Internazionale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università Sapienza di Roma.
Laureata con lode, con una tesi in Diritto Internazionale, presso la Facoltà di Scienze Politiche, Università Sapienza di Roma, dottore di ricerca in Ordine Internazionale e diritti umani, presso la medesima Università, è stata ricercatrice di Diritto internazionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi Niccolò Cusano.
Ha partecipato a vari progetti di ricerca a livello nazionale ed internazionale ed è stata Visiting Professor presso l'Universidad Nacional de La Plata (Buenos Aires), l'Université Cadi Ayyad di Marrakech e l' Université du 7 novembre à Carthage di Tunisi. Ha tenuto seminari e conferenze in diverse università italiane e straniere. Fa parte del Comitato di redazione del "Focus Human Rights" di "federalismi.it" e della rivista "Ordine internazionale e diritti umani" ed è membro del Collegio dei docenti del Dottorato in diritto pubblico, comparato e internazionale dell'Università Sapienza di Roma e del Consiglio didattico scientifico del Master in Tutela internazionale dei diritti umani Maria Rita Saulle della medesima Università.
E' autrice di numerose pubblicazioni, tra cui due monografie: Il principio di sovranità permanente dei popoli sulle risorse naturali tra vecchie e nuove violazioni, (Giuffré, 2009); Il controllo effettivo nella ripartizione della responsabilità tra organizzazioni internazionali e Stati (Editoriale Scientifica, 2014).

Raffaele Cadin
Professore associato di Diritto Internazionale

Professore associato di Diritto Internazionale (con abilitazione alla prima fascia nel ssd Ius/13) presso il Dipartimento di Scienze Politiche della Sapienza dove insegna "Diritto Internazionale", "Organizzazione Internazionale" e "Diritto Internazionale dell'Economia e dello Sviluppo".
Laureato con lode, con tesi in Diritto Internazionale, presso la Facoltà di Scienze Politiche, specializzato con lode in Diritto ed Economia delle Comunità Europee presso la Facoltà di Economia, dottore di ricerca in Diritto Internazionale, con valutazione finale molto positiva, presso la Facoltà di Giurisprudenza (sempre della Sapienza), ha tenuto un internship presso le Nazioni Unite a New York (Ufficio di codificazione del Diritto Internazionale).
Docente di diversi Master e Corsi di formazione e specializzazione, dirige il Master in "Tutela internazionale dei diritti umani Maria Rita Saulle" e ha diretto dal 2020 al 2023 il Corso di Alta Formazione "Donne, Pace e Mediazione" della Sapienza Università di Roma. Ha partecipato, anche come responsabile, a svariati progetti di ricerca a livello nazionale ed internazionale e ha tenuto seminari e partecipato a conferenze in diverse università italiane e straniere, tra quest'ultime la Carlos III di Madrid, l Università di Cordoba, la Nacional di La Plata, la Carthage di Tunisi.
Ha curato volumi e scritto numerose pubblicazioni scientifiche in molteplici settori ed ambiti del Diritto Internazionale, in particolare sulla sicurezza collettiva, i diritti umani, l'organizzazione internazionale, il diritto internazionale dello sviluppo e il terrorismo internazionale. Fa parte del Comitato di redazione di diverse riviste, tra le quali il "Focus Africa" di "federalismi.it" e "Ordine internazionale e diritti umani", per la quale svolge anche le funzioni di coordinatore degli Osservatori e di curatore dell'Osservatorio sul Consiglio di sicurezza".

Luisa Del Turco
Docente in Gestione dei conflitti e interventi di pace

Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha conseguito un dottorato di ricerca in Teoria dello stato e istituzioni politiche comparate e un perfezionamento in Peacekeeping and Security Studies.

Da oltre 20 anni svolge attività di formazione e advocacy in Gestione dei conflitti e interventi di pace, collaborando con università, centri di ricerca e Organizzazioni non-profit e fornendo il proprio contributo alla definizione delle politiche nazionali in materia.

Esperta Donne, Pace e Sicurezza (roster di esperti Donne, Pace e Sicurezza del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), partecipa a reti e gruppi di lavoro nazionali e internazionali dedicati alla costruzione della pace e ai diritti umani in un’ottica di genere.  

Ѐ Direttrice dell’associazione Centro Studi Difesa Civile e consigliere qualificato delle Forze Armate in materia di applicazione del Diritto internazionale umanitario dei conflitti armati.

Ѐ autrice di articoli e saggi su tematiche legate alla pace e alla sicurezza internazionali e all’approccio di genere in situazioni di conflitto e post-conflitto.

Mariangela Barletta
Dottoranda di ricerca in “Diritto pubblico, comparato e internazionale”

Dottoranda di ricerca in “Diritto pubblico, comparato e internazionale” – curriculum Ordine internazionale e diritti umani presso l’Università Sapienza, e cultrice della materia in diritto internazionale e organizzazione internazionale presso lo stesso Ateneo.

Ѐ tutor e docente del Corso di Alta Formazione in "Donne, Pace e Mediazione".

Dopo la laurea in Giurisprudenza a pieni voti ha svolto periodi formativi sia in Italia che all’estero. Nel 2020 ha conseguito il master di II livello in Tutela internazionale dei diritti umani “Maria Rita Saulle” e ha frequentato il corso di alta formazione “Il ruolo delle donne nei processi di pace e nella mediazione dei conflitti per la tutela dei diritti umani”.

Ha completato un tirocinio presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) – Istituto di Tecnologie Biomediche.

Al momento svolge attività formativa presso università e centri di ricerca all'estero, tra cui l'Università di Utrecht e il Max Planck Institute for Public, Comparative and International Law.

Relatrice e autrice di articoli citati da centri di interesse internazionale su tematiche legate ai diritti umani, al diritto internazionale alla salute, alla sicurezza internazionale, al bio-diritto e alla tutela dei diritti delle donne.

Giada Giacomini
Ricercatrice nel programma "Max Weber Fellowship"

Cultore della materia Diritto Internazionale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università La Sapienza, ricopre la posizione di ricercatrice nel programma "Max Weber Fellowship" presso l'European University Institute. Ha recentemente pubblicato la monografia "Indigenous peoples and climate justice: a critical analysis of international human rights law and governance" con Palgrave Macmillan.

Dopo aver completato il ciclo di dottorato in Diritto Pubblico, Comparato e Internazionale presso l’Università La Sapienza, ha svolto un tirocinio presso l’Independent Redress Mechanism del Green Climate Fund. Ha altresì svolto attività di ricerca presso Eurac Research nel progetto “Climate change integration in the multilevel governance of Italy and Austria” e per l'università Ca' Foscari di Venezia come assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali.

Giada fa parte di diversi network e gruppi di studio di rilevanza internazionale, tra cui il programma UN Harmony with Nature, il Global Pandemic Network, il Global Network for Human Rights and the Environment e il Centre for International Sustainable Development Law.

I suoi interessi di ricerca includono: governance e diritto internazionale dell’ambiente, diritti umani, diritti dei popoli indigeni, giustizia climatica e ambientale, governance non-antropocentrica e diritti della Natura, human rights-based climate change litigation.

Gianfranco Gabriele Nucera
Ricercatore di Diritto Internazionale

Ricercatore di diritto internazionale (IUS/13), ex art. 24, comma 3, lett. a), legge n. 240/2010, presso il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università Sapienza. Docente di “Giustizia ambientale e lotta al cambiamento climatico” (LM52) nell’ambito del corso di laurea magistrale in Relazioni internazionali (LM-52, curriculum B).

Esperto in protezione internazionale e diritti umani presso la Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale (sez. III), su designazione dell’UNHCR, Membro del Collegio dei docenti del Dottorato in Diritto, Pubblico, Comparato e Internazionale e del Consiglio didattico-scientifico del master di II livello in Tutela internazionale dei diritti umani “Maria Rita Saulle”.

Nel 2014, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Ordine internazionale e diritti umani, XXVI ciclo. Dal 2017 al 2020 è stato Assegnista di ricerca in diritto internazionale presso il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università Sapienza.

Nel 2017 è stato selezionato per partecipare al programma di ricerca “50 Years of Space Law. Space Law in 50 Years” del Centre for Studies and Research dell’Accademia di diritto internazionale dell’Aia, dove ha svolto una ricerca su “Information via Satellite: a Human Rights Perspective”.

MENU
Right Menu Icon